Tag archive

Google

WE BELIEVE IN PEOPLE. MA TRA IL DIRE E IL FARE…

Non c’è azienda, oggi, che non proclami a gran voce un’attenzione e un’affezione per i propri collaboratori e dipendenti, per la loro crescita e il loro benessere. Spesso con slogan leziosi e roboanti: “We believe in people”, crediamo nelle persone, è uno devi valori su cui si basa H&M, per esempio.

È innegabile, in effetti, che un buon ambiente di lavoro abbia oltretutto dei riscontri positivi anche sul business. In modo molto pragmatico, Herbert Dwight Kelleher, Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Southwest Airlines, una delle migliori compagnie aeree del mondo, afferma:

“Se il dipendente viene prima, allora sarà felice. Un dipendente motivato tratta bene il cliente. Il cliente è contento e continuerà a tornare, il che soddisfa gli azionisti.

Non è un segreto di pulcinella, è semplicemente il modo in cui funzionano le cose”

Sulla stessa linea è Kip Tindell, fondatore di The Cointainer Store, il negozio di soluzioni originali di archiviazione e organizzazione degli spazi:

“Noi mettiamo i nostri dipendenti al primo posto in ogni cosa che facciamo. Crediamo che, se ci prendiamo cura di loro meglio di chiunque altro (pagandoli e formandoli meglio), loro in cambio si prenderanno cura dei nostri clienti meglio di chiunque altro.

Questo porterà i nostri clienti a tornare a farci visita più e più volte. Il che, alla fine, porterà beneficio anche ai nostri azionisti”

Vediamone qualche altra:

Insomma, tutti lo dicono. Ma quanti lo fanno davvero? E quanti, soprattutto, lo fanno in modo “disinteressato”, non per il solo ritorno economico che questa attenzione può “fruttare”?

News & Customer Experience intraprenderà un viaggio tra le aziende che – tra il dire e il fare –  mettono una cura e un’attenzione speciale e disinteressata nei confronti dei loro collaboratori tutti.

Stay Tuned!

Go to Top