DIMMI COSA ADOTTI E TI DIRÒ CHI SEI

Rispondi al sondaggio, inizia a pensare che cosa adottare e condividi il regalo capace di dir così tanto di te (o della tua impresa)

Fattormia, start up di cui si sentirà presto parlare, propone a tutti (ma a proprio tutti: aziende, imprese sociali, associazioni, scuole, ma anche a ciascuno di noi da 3 a 103 anni) di adottare!

Chi – o meglio – cosa?

Forse una vigna o una collina con altri alberi da frutto o parte di quell’uliveto umbro o toscano per produrre il tuo olio oppure le galline dell’intera aia di quell’azienda della Bassa dove andare a ritirare, magari insieme ai bambini, le tue uova: in settimana segui la tua adozione via web, ma quando siamo nei momenti topici che la natura prevede e offre impareggiabili, vorrai esserci in prima persona!

È atteso prima dell’estate il portale di Fattormia dove si potrà costruire la propria fattoria, adottare i propri animali e le proprie piante, vederli crescere, prendersi cura di loro e godere dei prodotti del proprio marchio, condividendoli.

Anche le imprese potranno far assaggiare ai loro clienti qualcosa che, dopo averlo adottato, porta il loro nome e che sarà così espressivo della loro brand promise, del loro “fare con cura”, dell’amore per le materie prime di qualità e del valore di gesti autentici: la sostenibilità si realizza, e ad essa ci si educa, anche così!

Insomma: dimmi cosa adotti e scoprirò chi sei davvero!

Ecco, così,  che Toys Center (brand promise: Toys, dove inizia l’avventura) potrebbe regalare ai suoi piccoli clienti che, vivendo in città, non hanno mai visto una gallina un codice con cui poter vedere la schiusa e i pulcini che iniziano la loro avventura o farsi accompagnare dai grandi per vedere questo prodigio in una delle aziende agricole Fattormia; Ikea (creare una vita quotidiana migliore per molti) potrebbe optare per le capre che sono perfettamente in grado di interpretare la nostre emozioni e manifestano una spiccata preferenza per le persone felici. A Nike (ispirare e portare innovazione a tutti gli atleti del mondo) consigliamo di adottare bachi da seta: il baco si innova e trova dentro di sé la forza per diventare farfalla e spiccare il volo… e chissà cosa dovrebbe adottare Coca Cola che, proprio come la bibita, “genera ottimismo e rinfresca la vita”… per non parlare dei dipendenti di Google, che cosa riuscirebbero a tirar fuori dall’esperienza di osservazione di un processo complicato e sempre nuovo come è quello del crescere della natura. Chissà poi quali sarebbero le preferenze dei protagonisti del Gruppo Teddy, colosso italiano del Fast Fashion con i suoi brand Terranova (Colour your life), Calliope (Live the beauty) e Rinascimento (Il marchio delle special occasion). Dei vini, adottabili da una varietà di vigneti immersi in immagini mozzafiato, c’è solo l’imbarazzo della scelta per “l’adozione – abbinamento” giusto con la tua impresa, studio professionale o maison. E perché non condividere le esperienze reali della “tua” Fattormia con eventi e team building presso l’azienda agricola della tua adozione? Anche questo è “prepararsi al meglio” che verrà all’improvviso (clicca qui)

Rispondi al sondaggio e stay tuned: presto altre notizie e la mappa delle Fattormia!

Nota: il questionario termina cliccando la conferma attraverso il pulsante “SUBMIT“. Per compilare la survey tramite smart phone si suggerisce di utilizzare la modalità schermo orizzontale. In alternativa è possibile accedere al questionario tramite il seguente link: clicca qui (SONDAGGIO)

Latest from Uncategorized

Go to Top