“ALEXA, PREPARA UN CAFFÈ. GRAZIE!”

Quando il buongiorno lo dà la macchinetta

Lavazza e Amazon uniscono le loro idee dando vita alla prima macchinetta del caffè smart “A Modo Mio Voicy”, per un caffè buono come al bar. Si tratta della prima macchina da caffè con Alexa completamente integrata.

Con un semplice comando ad Alexa, assistente vocale ormai noto di Amazon, si potrà avere un caffè espresso, che incontra il proprio desiderio, all’istante. Ma le sue potenzialità non finiscono qui, infatti, grazie alle App Alexa e Piacere Lavazza sarà immediato il conteggio della scorta delle capsule, riacquistarle se necessario e tenere il conto del proprio consumo quotidiano di caffè. Inoltre, si potranno chiedere istruzioni su come usare la macchina ed effettuare la decalcificazione. E, se dovessero venire a trovarci amici o parenti, Alexa memorizzerà anche i loro gusti e le loro preferenze, rendendo il momento della pausa caffè ancora più una coccola.

Pietro Cacace, Portfolio strategy director del Gruppo Lavazza dichiara che: “Il lancio della nuova Lavazza A Modo Mio Voicy con Alexa built-in conferma la vocazione del brand nella ricerca di soluzioni ad alto livello tecnologico per porre il marchio Lavazza al centro di esperienze di caffè innovative e di alta qualità anche a casa.” Si tratta del risultato di un’importante collaborazione con Amazon e permetterà ai loro consumatori una coffee experience dalle infinite possibilità via voice e via app. Eric King, Alexa director Eu, aggiunge che Amazon è convinta che Voicy sia il prodotto giusto per deliziare i loro clienti con una fantastica esperienza. Voicy, inoltre conserverà tutte le caratteristiche tipiche di Alexa, ovvero la capacità di effettuare e ricevere chiamate e messaggi verso e da altri dispositivi Echo, riprodurre musica da Amazon Music, Spotify e Deezer, e controllare i dispositivi per Casa Intelligente compatibili.

Monica è una studentessa di 22 anni al primo anno magistrale del corso di laurea in Lingue straniere e comunicazione internazionale presso l'Università di Torino. Attualmente risiede presso il Camplus Bernini, collegio di merito che le permette di crescere e mettersi in gioco. Monica ha deciso di combinare due sue grandi passioni: le lingue e la comunicazione pubblicitaria. Per questo è in costante analisi dei vari siti web e canali social dei brand e ha una gran voglia di raccontare le idee più curiose in cui si imbatte.

Latest from Insights & Innovation

GAME ON.

Che la personalizzazione abbia inizio! Dopo l’abbigliamento street wear, le capsule limited

EVERY DAY HEROES

Walmart lancia “Everyday Heroes”, la campagna di riconoscimento per i dipendenti che
Go to Top