BASTANO 21 GIORNI PER ACQUISIRE UNA NUOVA ABITUDINE

Brown Forman alimenta il desiderio di ospitalità

Benvenuto! Dobbiamo solo assicurarci che sia abbastanza grande per unirti al divertimento!

Basta la propria data di nascita per accedere al nuovo sito Cheers to the Hostdell’azienda Brown Forman, una delle più grandi società di proprietà americana nel settore degli alcolici e del vino, produttrice di diversi marchi noti in tutto il mondo, distribuiti in oltre 170 paesi.

L’azienda, in un momento nel quale le occasioni di socialità e di consumo fuori casa diventano sempre più limitate, si pone l’obiettivo di sviluppare un orientamento all’ospitalità per stimolare al consumo dei suoi prodotti all’interno delle proprie case.

Sii nostro ospite e riempiremo il tuo bar di idee divertenti per la prossima volta che ospiterai 

www.cheerstothehost.com

Dopo aver comunicato l’età e il paese di provenienza, accedi al sito, così intuitivo che sembra di aver varcato la soglia di un cocktail bar: propone, come se stessi consultando un menu, di visualizzare i cocktail, ma poi ti sussurra che “c’è un piccolo barman in tutti noi”, invitando ad attingere al proprio per creare semplici e deliziose ricette alcoliche.

Prosegui e l’aperitivo diventa una cena. Ricette semplici e ben presentate – come il filetto di manzo con marinata di Bourbon Woorford – fanno venir voglia di metterti ai fornelli, immaginando nuove serate conviviali.

Sezione interessante quella dedicata ai suggerimenti e spunti per nuove ispirazioni: come creare il carrello bar definitivo per ritrovi in casa ed happy hour oppure idee per serate di gioco come quelle di una volta, dove si utilizzavano oggetti di uso domestico per costruire nuove proposte di intrattenimento. Non mancano guide sulla degustazione di alcolici e sugli abbinamenti.

Infine, per non rinunciare al dialogo con i propri clienti, il sito predispone un accesso semplificato alla pagina facebook Whisky Whisperer con chatbot interattivo pronto ad approfondire le proprietà dei diversi whisky.

Non sembra di navigare su un egocentrico sito aziendale. Qui i prodotti non sono promossi in modo esplicito, ma contestualizzati in un quadro creativo più ampio.

Sembra di sfogliare una rivista, priva di pagine pubblicitarie con i prodotti in primo piano, ma ricca di interessanti articoli tesi implicitamente a promuoverli.

 

www.cheerstothehost.com 

L’azienda Brown Forman, attraverso il sito “Cheers to the Host, individua un metodo per raggiungere gli acquirenti online. Promuove un’idea creativa, una possibilità, un’opportunità realizzabile con i prodotti dell’azienda, stimolando così all’acquisto degli stessi.

Questa strategia di promozione non è di certo una novità, ma si contestualizza perfettamente in questo periodo in cui le occasioni di socialità e di consumo fuori casa diminuiscono e gli acquisti online di prodotti alcolici registrano un forte incremento.

E se, come la scienza suggerisce, bastano davvero 21 giorni per acquisire una nuova abitudine, possiamo dire che le restrizioni di questi mesi cambieranno drasticamente i comportamenti dei consumatori. Questi ultimi, infatti, hanno dovuto riformulare le proprie esperienze, costruendone una nuova definizione all’interno delle proprie case.

Abbiamo una certezza: l’esperienza cambia direzione e le aziende pronte ad adattarsi a questa nuova esigenza supereranno la crisi (e non solo)!

Napoletana, nata sotto il segno della curiosità. Laureata in Economia con specializzazione nel settore degli eventi. Divisa tra il mondo della comunicazione online e offline, ha cambiato nel tempo prospettiva imparando ad osservare le cose con “gli occhi dei (potenziali) clienti”, uno sguardo di cui – confessa – non potrebbe più fare a meno. Da 6 anni lavora nel mercato della ristorazione Fast Casual Retail come Customer Experience Analysis. “Il segreto del successo di un’azienda è imparare a dialogare con i propri clienti, ponendo loro le domande giuste in tempo utile“.