MI RITORNI IN MENTE

Una mostra delivery ci porta a casa il mondo là fuori

Esistono idee introvabili che dimostrano come la creatività non abbia limiti. Da dove nasce la creatività? Dall’ingegno… e l’ingegno è preceduto dall’acuta osservazione, dall’accorgimento, dall’intercettazione di un bisogno particolare. Other Size Gallery by Workness a Milano si ingegna, colta alla sprovvista, come tutti, da un’impossibilità a far vedere la bellezza di cui essa è veicolo. L’arte, oggi ancora timidamente nascosta a causa dei tempi che corrono, esce silenziosamente dalla Galleria, lasciandosela alle spalle per raggiungere direttamente i propri amanti nelle loro case, come a voler sfuggire dallo stato di immobilità generale.

Si tratta di una “mostra delivery”, cioè, avete capito bene, viene spedita direttamente a casa. Funziona così: bisogna inviare una richiesta a othersizegallery@workness.it indicando l’indirizzo della propria abitazione. A questo punto, dal 20 maggio all’8 luglio, ogni settimana, la Galleria spedirà otto cartoline realizzate da alcuni fotografi emergenti del panorama artistico italiano: Michela Battaglia, Davide Bertuccio, Roberto Boccaccino, Tomaso Clavarino, Gianpiero Fanuli, Vanessa Pallotta, Sara Palmieri e Francesca Todde. Si tratta di un viaggio che vuole catturare il tempo, forse un tempo che vogliamo recuperare, che vogliamo riscoprire nella nostra dimensione privata. Ma ciò che veramente entusiasma di tale iniziativa, che seguiremo attivamente, è l’amore, la tenerezza verso i fruitori. In un momento di smarrimento essi vengono raggiunti, inaspettatamente, proprio a casa. Ecco, che la Galleria non si fa dimenticare, anzi, ci ritorna in mente, ci coglie di sorpresa e riaccende il desiderio, nonostante la lontananza tra le nostre mura, di andare a curiosare sul sito web.

Non appena ci sentiremo più sereni a ritrovarci a calpestare i suoi pavimenti, ad assaporare il suo profumo, come l’incanto dell’attesa degli innamorati che si spediscono lettere guardando fuori dalla finestra, saremo pronti a riabbracciarci. Ed è così che attenderemo queste cartoline, aspettando curiosi di andare a sbirciare nella cassetta delle lettere le immagini di un mondo che non si è mai fermato e che non vede l’ora di uscire.

Andrea Telesca

Consultant di Praxis Management e Contributor di News & Customer Experience. Nasce a Venezia nel 1994, frequenta il Liceo Classico, si laurea nel 2016 presso l’Università Bocconi in Economia e Management per Arte, Cultura e Comunicazione. Affronta il mondo della comunicazione e del marketing con esperienze trasversali in diversi media (Web TV, Radio, Giornalismo). Inoltre fonda “BFood-Bocconi Students Food Association”, una delle associazioni studentesche più attive in università. Prosegue gli studi magistrali in Storia dell’Arte presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ottenendo il massimo dei voti con lode con una tesi intitolata: “Arte Contemporanea Africana, nelle mostre internazionali e nei mercati dell’Arte: il ruolo del critico Okwui Enwezor e l’opera di El Anatsui”. Si avvicina al mondo dei mercati dell’Arte grazie ad una breve esperienza di formazione presso il Sotheby’s Institute of Art di Londra ed in seguito presso la sede milanese della Casa d’Aste Wannenes. Studia l’applicazione della Customer Experience nel settore dell’Arte e della Cultura. mail: andrea.telesca@praxismanagement.it