CUSTOMER EXPERIENCE, DANTE E IL POTERE DELL’IMMEDESIMAZIONE

S’io mi intuassi, come tu t’inmii

Paradiso, Canto IX

La Customer Experience è “questione” di immedesimazione e metodo (approfondisci qui).

La prima senza il secondo rimane a mezz’aria e non diventa mai valore tangibile per il cliente e il secondo senza la prima rimane un percorso che gira su se stesso…senza destinazione!

La capacità di sapersi immedesimare con gli altri (e quindi anche con il cliente) è davvero stupefacente in alcune persone che sembrano proprio vivere la vita di chi incontrano, “sentendo” su di sé l’esperienza degli altri.

Si tratta di persone “influenzabili” (approfondisci qui), preziose proprio perché l’esperienza dell’altro, invece che “scivolare” addosso, rimane attaccata e influenza testa e cuore di chi sa immedesimarsi: prende il centro della sua attenzione! Da qui parte – genuinamente – la “clientecentricità”. Si tratta, quindi, di persone “deboli”, appunto perché così influenzabili?

Tutt’altro!

Dante attribuisce questa prerogativa – in esclusiva – a Dio e a colore che, vivendo in Paradiso, riflettono – assorbendola – questa “divina” facoltà che è l’immedesimazione.

Spesso, durante il lungo viaggio della Divina Commedia, tanto Beatrice quanto Virgilio avevano letto i pensieri di Dante facendo vivere al Poeta l’esperienza di essere compreso fino nella profondità del suo essere. Non ci sono parole per descrivere questa esperienza dell’essere così compresi, così oggetto di immedesimazione. Tanto che Dante deve inventarne di nuove, creando neologismi pronominali:

“Già non attendere’ io tua dimanda, s’io m’intuassi, come tu t’inmii…”.

Io non attenderei da te domande, se potessi immedesimarmi in te come tu ti immedesimi in me (fino a conoscere i miei desideri più veri).

Insomma, l’immedesimazione è “affare” di Dio e quelli che ce l’hanno sembrano che lo frequentino o che siano, in un certo qual modo, già in Paradiso!

In attesa, speriamo, di esserci tutti quanti, Kerry Bodine consiglia comunque di non pensare di sapere già che cosa vuole il cliente.

Certo che, comunque, poter contare, in azienda, su persone “immedesimate” è un gran vantaggio!

Partner di Praxis Management, società di consulenza milanese. Da oltre vent’anni anni è impegnato nel retail dei migliori brand del lifestyle nei settori della moda, del food e del design. L’attenzione crescente per i temi relativi al Cliente ha generato in lui un interesse approfondito sul tema della Customer Experience, che lo ha portato a costituire Italian Customer Intelligence e a sviluppare importanti relazioni internazionali sul tema. Il brand, che raduna partner con diverse competenze, sostiene le aziende a progettare, offrire e portare in tutto il mondo una Customer Experience superiore: in una parola, a entrare davvero “nell’Era del Cliente”. mario.sala@praxismanagement.it

Latest from Insights & Innovation

BRAND ANSIA FREE

Il consumatore si sente "senza tregua" e cerca relax e ricreazione
Go to Top