IL CLIENTE VUOLE PARLARE CON NOI

Nel 2011 il brand Disney avviò una nuova campagna per promuovere i suoi parchi a tema. La sorpresa, soprattutto per gli addetti ai lavori, fu grande: nella campagna non apparivano Topolino, Paperino e nessun altro protagonista dell’universo Disney. Perché? In realtà, si può affermare, che vi appariva l’unico protagonista dell’universo Disney. Le immagini pubblicitarie mostravano solo bambini emozionati, saltellanti ed eccitati non appena i genitori dicevano loro: «Stiamo andando a Disneyland!».

Come è nata la campagna Disney?

disneyIl vero colpo di genio dietro a questa campagna fu uno: chiedere a una parte di clientela – i genitori – quale fossero i momenti di maggior magia per i bambini nel rapporto con i parchi a tema Disney. La ricerca portò alla luce che il momento più emozionante è proprio quello in cui i genitori dicono «Stiamo andando a Disneyland!». Ancor più sorprendente fu scoprire che queste emozioni erano comuni per genitori e figli di tutto il mondo!

Grazie a queste semplici interviste Disney scoprì che l’esperienza di andare nei suoi parchi a tema non inizia quando le famiglie attraversano i cancelli del parco. Inizia molto prima. Scoprirono anche che le famiglie non vanno a Disneyland solo per i mitici personaggi dell’universo Disney, per le giostre o per il cibo. Ci vanno perché vogliono godersi dei piacevoli momenti e per creare ricordi di famiglia.

La collaborazione tra Disney e i suoi clienti fu così stretta che i video della campagna furono davvero realizzati dai genitori che riprendevano i figli al momento dell’annuncio!

P.I.N. – Praxis Intelligence Network intervista, grazie alla sua rete di rilevatori e rilevatrici professionalizzati, i vostri clienti, per conoscere davvero e in breve tempo, quali siano le loro aspettative da non deludere e quali motivi li portino da voi o dai concorrenti.

Conoscere il codice segreto dei vostri clienti assicurerà un vantaggio competitivo alla vostra azienda, al vostro brand e ai vostri prodotti: scrivi a info@italiancustomerintelligence.it

Latest from Curiosity

VERO O FALSO?

Il nuovo fenomeno che spopola tra i giovanissimi sui social media e
Go to Top